Chi sono?

Meglio dire chi ero; un ragazzo di provincia con sogni nel cassetto.
Perché dico, “ero”?
Perché non sono più un ragazzo; sono un uomo e un padre.
E i sogni nel cassetto?
I miei sogni sono come le ciliegie: uno tira l’altro.
Fortunato?
Si! Perché faccio un mestiere bellissimo che amo profondamente.
Sono sereno?
Diciamo… “sereno-variabile”. Un segreto?
Se lo rivelo, non è più un segreto.

Servizi

  • Cinema
  • Televisione
  • Teatro
  • Attore
  • REGISTRA
  • poeta

Curriculum

05082011verezzi 
 
 
  1) -Le formalità sono importanti in alcuni casi, ma la formalità priva di sostanza
        è negativa. La formalità in sé non è vitale, mentre la sostanza è viva. La
        formalità è provvisoria e la sostanza è essenziale. La formalità è conven=
        zione,dunque tende a conservare, la sostanza dà la spinta verso il progresso
        e lo sviluppo.
 
  2) -Fissare degli obiettivi è il primo passo per trasformare l'invisibile nel visibile.
 
  3) -Non è mai "troppo presto" per fare una gentilezza, poiché non si può sapere
        quando il "troppo presto" diventerà "troppo tardi".
Cinema8.5/10
Televisione7/10
Teatro9.5/10

Esperienze

Le mie esperienze lavorative

  • -

Download Resume

Portfolio

il mio Portfolio

Gallery

Contatti

Email info@robertotesconi.net

Phone +39 3472663415

AddressVia Caulonia 14 Roma (RM) 00183 P.IVA: 08319080589

Contattami per qualsiasi informazione! Scrivimi Subito!